Circolo Scacchi Fermo

L’Associazione sportiva dilettantistica scacchi Fermo vanta l’unica squadra delle Marche che militi nella massima serie scacchistica italiana, il Master , oltre ad avere un’altra squadra in serie C. Questo non è che il finale di una partita combattuta da oltre cinquanta anni con la Passione per il nobile gioco dei Re.

L’apertura è stata l’incontro del maestro elementare Attilio Basili con un suo scolaro, Gianraffaele Cecati. La Passione per gli scacchi, la valenza culturale ad esso attribuita spingeva la sua diffusione tra le scolaresche. L’apertura è stata veramente efficace: si è subito unito Fabrizio Concetti, attuale Presidente della Società Operaia di Fermo che, insieme a Cecati, andava dopo cena con una Vespa a disputare i primi tornei organizzati dal Comune di Altidona.

Erano gli anni 1973-74 e all’epoca non erano disponibili gli orologi. Si è subito aggiunto un gruppo di appassionati che si incontrava in un bar centrale di Porto San Giorgio. Sono nati i circoli di scacchi di Fermo e Porto San Giorgio e vennero organizzati i Tornei del Mare nei primi anni ’80. Hanno rinsaldato la squadra di appassionati il Maestro Monaldi che era stata la prima scacchiera della Città di Torino e il Sig. Fabio Bruno, attuale Maestro Internazionale. La Passione incalzava ed allora è nato il Festival Internazionale di Porto San Giorgio dove si sono visti giocare i primi Grandi Maestri che nella giornata inaugurale del Festival si esibivano in simultanea contro cento giocatori nella prestigiosa piazza del Popolo di Fermo.

Negli anni 1987-88-89-90 e 91 è stata adottata la Variante dei Festival Internazionali di San Benedetto del Tronto che nel 1989 ha stabilito il record italiano di partecipanti: ben 440 provenienti da tutta Europa! Successivamente è stata giocata la Variante Classica dei Festival Internazionali di Porto San Giorgio grazie al contributo strategico del Comune di Porto San Giorgio e l’interesse dell’Associazione Albergatori. Si sono in seguito formate squadre molto forti che hanno partecipato ai Campionati Italiani a squadre.

Siamo alle mosse più recenti: nell’anno 2015 la squadra di Fermo con le Torri, Paci Daniele e Paci Stefano, il Cavallo Gianraffaele Cecati e il giovane Alfiere Michele Donati conquista la ”Colonna”-Serie A. Grazie a questo grande successo, con la collaborazione di tanti altri appassionati del Circolo e con il contributo strategico dell’ Amministrazione Comunale di Fermo, del Sindaco Paolo Calcinaro, dell’Assessore Scarfini, con il solido e costante contributo strategico della Fondazione della Cassa di Risparmio di Fermo e della Camera di Commercio di Fermo, l’ASD Scacchi Fermo organizza nella prestigiosa Sala dei Ritratti del Comune di Fermo, nei giorni 11-12 e 13 marzo 2016, i Campionati di scacchi di ben 12 squadre di serie A (in tutto erano 24). Vi sono anche contributi tattici importanti: Villa Lattanzi, l'Agriturismo Girodivento e la ditta Poderosa.

L’ASD Scacchi Fermo continua a rafforzare la squadra con la “Regina”, il Grande Maestro Kosic, e nel marzo 2017, oltre ad organizzare il Campionato di serie A nella prestigiosa sala della Camera di Commercio di Fermo, conquista il primo posto e con esso il diritto di partecipare al Master dell’anno 2018. Nell’anno 2019, dopo essere retrocessa in serie A, riconquista a Montesilvano il diritto di partecipare nuovamente al Master e così siamo alle mosse attuali. Il finale è molto combattuto ma la Passione sembra sempre in posizione migliore.

Il Presidente A.S.D. Scacchi Fermo (Dott. Gianraffaele Cecati)

Le nostre attività

Image

Attualmente ci riuniamo il sabato pomeriggio presso i locali del Centro Sociale di Santa Petronilla. Per ulteriori informazioni, visitare la sezione Contatti.

Vengono organizzati corsi e lezioni per ragazzi ed adulti.

Vengono inoltre organizzate squadre per la partecipazione ai campionati italiani.